Sunday, July 6, 2008

Tanabata Matsuri (star festival) in Hiratsuka

Primo appuntamento del mese è il Tanabata Matsuri, tradotto: festival delle stelle. Sembra un pò come il nostro San Lorenzo, eppure la leggenda sul festival esiste, ed è una vecchia storia cinese sulle stelle Altair e Vega, in alto nel cielo notturno estivo, e della via lattea che le separa.

"Un coraggioso pastore chiamato Altair e una principessa, di nome Vega, si amavano così tanto che addirittura saltavano il lavoro. Questo fece arrabbiare l'imperatore dei cieli che li separò con un fiume,la via lattea. Solo una notte all'anno, il 7 luglio, si forma un ponte magico tra le due rive così che i due innamorati si possono incontrare. Se piove la notte del 7 luglio, si dice che il fiume è in piena e quindi i due devono aspettare un altro anno per rivedersi."

Sfortunatamente a dispetto delle previsioni di soli 2 giorni fa, proprio la domenica che si pensava di combinare mare e matsuri si prevede pioggia, per cui tutto è da rivalutare,ma comunque io e la Michela si va. Bello vedere in giro, ma il festival era più sagra che altro. Tanta gente e tanto caldo. In compenso, bella giornata.

************************

First appointment for this month is the Tanabata Matsuri, the star festival. It looks like our day for the falling stars, August 10, and yet the legend on the festival does exist and is an ancient Chinese tale about the stars Altair and Vega, high overhead in the summer night sky, and the Milky Way that separates them, and how this came to pass.

"There once was a brave young Shepherd named Altair, and a princess, the Weaver-girl Vega, who so loved each other they neglected their work. This angered the Emperor of the Heavens, who separated them by a river, the Milky Way, where on only one night each year, July 7th, a magical bridge is formed on the wings of Magpies and the two are allowed to cross and be together. If it rains on the night of July 7th, it is said that the river overflows and they cannot meet again until next year."

Unfortunately, despite the recent forecast from 2 days ago, right on Sunday -when I wanted to combine beach and matsuri- it's expected to be rainy. All had to be re-thought, but eventually Michela and I decide to go. It was far more than a festival, with a lot of people and very hot. Above all, a nice day.


No comments:

Post a Comment